Olive Ascolane fritte

Olive ascolane fritte
Olive ascolane fritte
Olive Ascolane fritte
Olive Ascolane fritte

Ciao amiche ! Oggi facciamo le Olive Ascolane fritte e ripiene di carne mista, tipiche della Regione Marche, sono dei bocconcini molto sfiziosi, da servire come antipasto oppure come contorno, come si usa il più delle volte nei pranzi importanti insieme alle patatine fritte, alla crema fritta, ai carciofi impanati e fritti……e sono proprio una vera golosità !

Come sapete io sono nata in Argentina però da più di 28 anni vivo in Italia e abito proprio in una delle provincie delle Marche. Oggi vi racconto che con le Olive Ascolane fritte è stato subito amore. Ne mangiavo tante quando mi invitavano oppure le compravo già pronte, ma poi un giorno ho voluto imparare a farle io stessa e da allora le preparo ogni tanto per la mia famiglia e sapete qual’è il risultato ? Bé… spariscono in un baleno, perché sono così buone che……una tira l’altra.

Un piccolo consiglio : Comprate le olive grandi e possibilmente già snocciolate, così la preparazione sarà più semplice.

Vi invito a prepararle, quindi vediamo insieme cosa serve e come si preparano le Olive Ascolane fritte

Ingredienti per 4 persone 

  • 20 olive verdi grandi
  • 30 gr di macinata di vitello
  • 30 gr di macinata di maiale
  • 30 gr di macinata di pollo
  • 30 gr di prosciutto crudo
  • 30 gr di pancetta affumicata
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 50 gr di farina
  • 100 gr di pangrattato
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • sale fino
  • 1/2 litro di olio di oliva

 

Procedimento in 5 passi :

1) Tagliare la pancetta a dadini e cuocerla in padella con un cucchiaiono di olio di oliva. Dopo pochi minuti aggiungere tutte le carni macinate e il prosciutto tagliato a pezzettini, aggiungere anche i due cucchiai di passata di pomodoro e cuocere a fuoco basso per circa 1 ora.

2) Frullare per alcuni minuti la preparazione e metterla in una terrina grande, lanciando raffreddare bene. Aggiungere 1 uovo, il formaggio grattugiato, il latte, un pizzico di noce moscata, un pochino di sale fino e mescolare bene tutti gli ingredienti.

3) Snocciolare le olive, io le ho già comprato senza nocciolo, e ora dobbiamo farcire ogni oliva con il ripieno che abbiamo preparato. Una per una, mettendole dopo su un vassoio.

4) Sbattere l’altro uovo in una ciotola piccola . Ci serviranno anche 2 piatti fondi, dove in uno metteremo la farina e nell’ altro il pangrattato.
E ora dobbiamo seguire questa operazione : bisogna passare una per una tutte le olive, prima sulla farina, poi sull’uovo e infine sul piatto del pangrattato. L’impanatura deve essere compatta.

5) Riscaldare l’olio in una padella e quindi una volta ben caldo cuocere le olive, friggendole molto bene, sino a che siano ben dorate.
Scolarle e metterle in un piatto con della carta assorbente, per togliere tutto l’olio in eccesso.
Servire le olive ascolane ben calde, per assaporare al meglio il loro ripieno.

Olive ascolane fritte
Olive ascolane fritte

Come avete visto queste Olive Ascolane fritte sono gustosissime ! E sono certa che i vostri invitati resteranno soddisfattissimi . Non mi resta che augurarvi Buon Appetito e come sempre vi invito a visitare la mia pagina Facebook che si chiama En la cocina de Claudia   e dove potete trovare tante altre ricette semplici e gustose per ogni occasione .

Inoltre questa ricetta fa parte della Rivista MasterCuoche dove collaboro, perciò ti invito a visitare la rivista online che abbiamo pubblicato alcuni giorni fa e dove ci sono moltissime idee e proposte, sia dolci che salate, per le prossime feste, cliccando qui :

Rivista MasterCuoche : Speciale Natale

Olive ascolane fritte
Olive ascolane fritte
More from cucinaconclaudia

Pollo al forno con le patate

Il Pollo al forno con le patate è un piatto tradizionale che...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.